Posts

QUALI SONO I POSSIBILI BENEFICI DELLA FOTOCOAGULAZIONE LASER DELLE VENE VARICOSE?

Prima di eseguire un trattamento laser è necessario eseguire un esame EcoColorDoppler venoso degli arti inferiori per valutare le caratteristiche morfologiche della vena grande o piccola safena. Infatti se tali vene sono troppo tortuose o troppo dilatate non è consigliabile un trattamento laser, ma è più indicato intervento tradizionale di safenectomia. L’utilizzo delle sonde laser lineari abbinate all’impiego del laser 1470 nm, ha ridotto di molto la quantità di energia necessaria per ottenere la chiusura della safena.
Read more

È necessario disintossicarsi dalla pillola prima di avere una gravidanza?

Numerosi studi hanno confermato che la pillola aumenta il rischio di flebite, trombosi ed embolia polmonare solo di 1,5 volte in soggetti sani, cioè senza varici. La presenza di vene varicose e capillari non è di per sè una controindicazione assoluta all’uso della “pillola”, ma aumenta a 3-4 volte il rischio statistico di complicazioni. Ogni Ginecologo tiene conto della presenza delle varici e sa che la pillola deve avere determinate caratteristiche.
Read more

Che cosa sono le vene varicose e la malattia venosa cronica?

Si presentano come rigonfiamenti nodosi che possono interessare soprattutto i polpacci, ma anche la parte interna della gamba. Può causare dolore in entrambe le gambe con intorpidimento e perdita della sensibilità sotto al ginocchio. Ci sono molte malattie che possono causare dolore alla gamba. Le malattie della tiroide possono causare dolore alle gambe. Inoltre, i farmaci per determinate malattie sono noti per causare dolore muscolare ad una gamba o crampi.
Read more

Classifica delle migliori creme contro le vene varicose

La gravidanza è un momento particolare che mette a dura prova la circolazione venosa delle gambe. Il 70 % delle donne al terzo trimestre di gravidanza presenta problemi di vene varicose o di gonfiore alle gambe. Questo inevitabilmente sovraccarica le vene del circolo pelvico che sono in stretto contatto con le vene della circolazione delle gambe. Le vene varicose sono una delle manifestazioni cliniche più comuni dell’insufficienza venosa. Molti sono i pazienti che adottano tecniche per rimediare al problema delle vene varicose, ad esempio sollevare le gambe o sottoporsi a dei massaggi particolari.
Read more

Quali altre situazioni possono causare la comparsa delle ulcere varicose?

Di conseguenza, si verifica l’insufficienza della vena valvolare, con un errato flusso di sangue venoso sia nei sistemi venosi profondi che superficiali. In persone particolarmente predisposte questa situazione può ‘confondere’ il sistema della coagulazione del sangue, e dare l’avvio alla formazione di trombi nelle vene delle gambe”. Come quando i pioli sono rovinati è difficile risalire la scala, altrettanto quando le valvole sono rovinate il sangue ristagna con dilatazione della vena (ecco la varice!
Read more

La malattia venosa cronica agli arti inferiori

Le principali complicanze delle varici venose sono le tromboflebiti superficiali, la flebotrombosi profonda (con eventuale embolia polmonare), insufficienza venosa cronica, l’ulcus cruris venosum (ulcera venosa degli arti inferiori). La conseguenza è l’aumento della pressione all’interno delle vene della gamba che causa la dilatazione venosa. Questo sfiancamento della parete venosa prende origine dalla cosiddetta insufficienza venosa, di cui le varici non sono altro che una delle manifestazioni più evidenti».Che cos’è l’insufficienza venosa?
Read more

QUANTO COSTA LA CHIRURGIA DELLE VENE VARICOSE?

Le terapie più conosciute per il trattamento delle varici prevedono la asportazione della safena ( stripping ) o la sua distruzione con la scleroterapia o con il laser endovascolare. Per saperne di più: www.veneinforma.com Si occupa di flebologia e del trattamento delle vene varicose con cura CHIVA, l’unica che consente di conservare la safena e la sua funzione! Per alleviare i sintomi della flebite superficiale, il medico può suggerire l’acido acetilsalicilico per ridurre l’infiammazione.
Read more

RIMOZIONE CAPILLARI NELLE GAMBE: LA NOSTRA STRATEGIA IN CASO DI CAPILLARI e VENE VARICOSE

Stile di vita sano e moderata attività fisica sono i concetti da tenere a mente per evitare la comparsa delle vene varicose. Ecco alcune cose da sapere, dai sintomi alla dieta, per prevenire le vene varicose e attuare delle strategie quotidiane in grado di migliorare la circolazione. Una delle complicazioni in relazione al problema delle vene varicose è il rischio di coaguli di sangue che possono degenerare in una tromboflebite.
Read more

Alcune raccomandazioni per evitare la comparsa delle vene varicose

Da evitare in chi soffre di varici e capillari, anche la depilazione con cerette a caldo, decisamente più “aggressive ” ed estese durante le vacanze al mare. L’immobilità obbligata favorisce infattiil gonfiore dei piedi e delle caviglie,soprattutto in chi soffre di insufficienza venosa o linfatica, più a rischio di sviluppare una trombosi venosa profonda in queste situazioni. Le attività sportive in squadra con l’impiego della palla devono essere scelte con cura evitando quelle che determinano brusche accelerazioni ed ovviamente alte possibilità di traumi.
Read more

Sintomi dell’ulcera della gamba

rappresenti il 70%-80% di tutte le ulcere degli arti inferiori. nelle ulcere degli arti inferiori in soggetti con insufficienza venosa “Le ulcere degli arti inferiori” .Alexander House Dalla sua richiesta di aiuto l’unico dato certo che appare riguarda la malattia della mamma, ovvero “ulcere venose”. Dopo aver fatto queste verifiche, se tutto conferma la diagnosi di ulcera venosa, il protocollo di cura che seguiamo al Centro Iperbarico prevede: – terapia compressiva correttamente eseguita.
Read more